Guidaedilizia.it

Prodotti

Aziende

Shop

GuidaEnergia.it

Registrati Gratis

Versione Italiana

GuidaEnergia News

GuidaEnergia.it - Informazioni e Notizie dalle energie rinnovabili e del risparmio energetico

venerdì 27 luglio 2018  |  Bioedilizia

Il Ministro Di Maio parla del futuro delle rinnovabili

“Dobbiamo decarbonizzare e defossilizzare l’economia, intendiamo cambiare rotta e supportare al massimo gli operatori del settore rinnovabili”

Il Ministro Di Maio parla del futuro delle rinnovabili


In occasione del Convegno organizzato dall’ANEV e da Elettricità Futura “Le Rinnovabili al centro della transizione energetica. Cosa serve per realizzare gli obiettivi al 2030”, è intervenuto il Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, al quale è stato presentato lo studio Elemens sugli scenari delle Rinnovabili al 2030.

Dobbiamo decarbonizzare e defossilizzare l’economia - ha dichiarato il Ministro Di Maio -. Intendiamo cambiare rotta e supportare al massimo gli operatori del settore rinnovabili. Gli obiettivi che ci stiamo dando vanno in questa direzione, intendiamo alzare l’asticella per portare l’Italia ad essere leader. Raggiungere il 32% da fonti rinnovabili nei consumi finali significa che dobbiamo raddoppiare, in soli 10 anni, la produzione da rinnovabili, passando dagli attuali 130 TWh a più di 200. Questi obiettivi, insieme al programma di decarbonizzazione, guideranno la stesura del piano Clima ed Energia, una bozza che sarà inviata per le valutazioni in commissione entro dicembre. A stretto giro verrà pubblicato il Decreto Rinnovabili, che prevede l’installazione di più di 6.000 MW da impianti nuovi o in oggetto di rifacimento. Il decreto mette a disposizione risorse per più di 250milioni di euro nel triennio 2018-2020”. Clicca qui per l’intervento completo del Ministro Di Maio.

Questo il commento di Simone Togni, Presidente dell’ANEV: “Il nuovo obiettivo del 32% di Fonti Rinnovabili al 2030 impone all’Italia un cambio di passo che consenta di realizzare tutto il potenziale disponibile per i prossimi anni. Il ritardo accumulato impone di iniziare da subito con quelle tecnologie, come l’eolico, che già oggi sono mature, disponibili ed economicamente efficienti e che garantiscono alle aree più disagiate del Paese, che fortunatamente sono anche maggiormente ricche della risorsa eolica, di poter sviluppare occupazione locale e innovazione tecnologica in una fonte, l’eolico, che in Italia ha saputo sviluppare un’industria solida che è esportatrice di tecnologia in Europa e nel Mondo. Il centro-sud del nostro Paese potrebbe quindi coniugare crescita, ambiente e occupazione, realizzando quella rivoluzione industriale necessaria a decarbonizzare il sistema elettrico e predisporre le basi per rendere il vettore elettrico centrale per il futuro sviluppo dell’Italia”.

Simone Mori, Presidente di Elettricità Futura ha dichiarato: “Le parole del Ministro Di Maio confermano l’importanza del percorso di decarbonizzazione intrapreso dal nostro Paese, che ha già dimostrato grande capacità di innovazione, raggiungendo in anticipo gli obiettivi europei e diventando leader globale per l’uso efficiente dell’energia. Come sistema di imprese siamo pronti alla sfida e siamo certi che il Governo darà un nuovo impulso al processo di transizione in tutti i segmenti, attraverso meccanismi di pianificazione e promozione degli investimenti, regole di mercato chiare e certe, un continuo confronto con il territorio e una rinnovata attenzione al rapporto tra l’industria e la ricerca”.

La mattinata si è conclusa con una Tavola Rotonda cui hanno partecipato il Sen. Paolo Arrigoni (Lega), l’On. Gianluca Benamati (PD), il Sen. Gianni Girotto (M5S), l’On. Rossella Muroni (LeU), l’On. Luca Squeti (FI), l’On. Davide Crippa (M5S).

News piu lette del mese
News in primo piano
GuidaShop
Intellicad

Intellicad

Software professionale per il disegno CAD

Prezzo di copertina: € 96,00

In Offerta a: € 91,20

Piante e botanica

Piante e botanica

Librerie di simboli per CAD

Prezzo di copertina: € 20,00

In Offerta a: € 19,00

Titolo abilitativo all'esecuzione dei lavori

Titolo abilitativo all'esecuzione dei lavori

Prezzo di copertina: € 39,00

In Offerta a: € 37,05

Video Corso Di Revit Achitecture 2010

Video Corso Di Revit Achitecture 2010

Il Video Corso di Revit Achitecture 2010 è segnalato sul sito di Autodesk® come uno dei più importanti supporti tutt' ora disponibili.

Prezzo di copertina: € 99,00

In Offerta a: € 78,00

19/10/2018

Il Decreto Rinnovabili recepisce le osservazioni del comparto

Il Decreto Rinnovabili recepisce le osservazioni del comparto

Dopo il confronto con le Associazioni, il Ministero dello Sviluppo Economico ha apportato una serie di modifiche allo schema iniziale. Ecco quali

18/10/2018

Italia Solare chiede un tavolo tecnico per fare chiarezza

Italia Solare chiede un tavolo tecnico per fare chiarezza

L’associazione che rappresenta gli operatori del settore fotovoltaico scrive al direttore dell’Agenzia delle Entrate, al ministro dello Sviluppo economico e al Gse

17/10/2018

Per il Conto Termico serve la nuova certificazione ambientale

Per il Conto Termico serve la nuova certificazione ambientale

Non solo. Saranno ritenuti idonei solo gli interventi che, fra gli altri requisiti richiesti, dimostreranno una congruenza fra la Certificazione stessa e i restanti dati forniti

16/10/2018

Efficienza energetica: il Veneto aiuta i meno abbienti

Efficienza energetica: il Veneto aiuta i meno abbienti

“I nuovi bandi attivano residui dei bandi precedenti per il risparmio energetico e privilegiano le categorie meno abbienti nonchè gli enti a finalità sociale”, conferma l’assessore Lanzarin

GuidaDossier
News dalle Aziende

lunedì 7 settembre 2015

Autunno 2015 in fiera con BRUGG Pipe Systems

Come da tradizione, l’azienda piacentina sarà presente ad alcune delle principali fiere settoriali italiane. Diversi gli appuntamenti che si terranno da settembre a novembre

lunedì 31 agosto 2015

Brugg Pipe Systems: tubazioni posate in orizzontale o in verticale, parola d’ordine ‘flessibilità’

Il sistema di tubazioni CALPEX rappresenta il massimo grado di evoluzione, grazie a flessibilità, basso impatto energetico, affidabilità e rapidità di installazione

mercoledì 15 luglio 2015

Impianti fotovoltaici trifase: una soluzione ‘smart’ dedicata all’autoconsumo

PRO SMART di 4-noks, abbinato al sistema di monitoraggio Elios4you Pro, permette di sfruttare al massimo l’energia autoprodotta di impianti fotovoltaici fino a 30kW